Al bar

Un tale entra in un bar con la sua mascotte, una graziosa scimmietta. Mentre
beve il suo caffé, la scimmietta inizia a saltare per tutto il bar, prende
alcune olive sul bancone e se le mangia, poi fa lo stesso con le arachidi,
poi si dirige verso il biliardo, prende la palla numero 8 e la ingoia.
Il padrone del bar, stupefatto, si rivolge al cliente:
– Ha visto cosa ha fatto la sua scimmietta?
– No, cosa?
– Ha ingoiato la palla numero 8 del mio biliardo!!!
– Oh, non mi sorprende. E’ molto dispettosa e mangia tutto quello che trova.
Non si preoccupi, le pago la boccia e tutto il resto che la scimmietta ha
mangiato.
Così fa e se ne va, con la scimmietta in spalla. Due settimane dopo, lo
stesso cliente si ripresenta nello stesso bar. Ordina un caffè e la
scimmietta inizia ancora una volta a saltare per tutto il locale finché non
trova una ciliegia sul bancone.
La guarda incuriosita, la prende, se la infila nel sedere, poi la toglie e
se la mangia.
Il barista stralunato si rivolge al cliente:
– E ora, ha visto cos’ha combinato la sua scimmietta?
– No, cosa?
– Si è infilata una ciliegia nel sedere, l’ha tolta e se l’è mangiata!!!
– Oh, è normale. Continua sempre a mangiare di tutto. Però dopo aver
ingoiato quella palla numero otto, adesso prima prende le misure…

Annunci