Vendola:«In Puglia i rifiuti campani al posto di quelli veneti»–Sarà vero che in Puglia arrivano rifiuti Veneti?

vendola_nichi_-_foto_giovanni_dallorto-cropped

di Mauro Miccolis

“Siccome” il Veneto – dice Vendola – “è una Regione che, violando un patto politico, che si è determinato tra tutti i presidenti di Regione, ha visto il presidente Zaia teorizzare l’indisponibilità a un gesto di solidarietà, allora noi chiediamo ai nostri uffici di verificare la possibilità di non accogliere più i rifiuti dal Veneto”.

Ed ancora aggiunge:

Perché – ha concluso Vendola – francamente in quel caso si tratta solo di moneta e commercio, ma nel caso della Campania si tratta di solidarietà e di salute pubblica”.

http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/notizia.php?IDNotizia=387810&IDCategoria=1

Sono commosso!!! Veramente; ed io che ho dubitato di lui solo perché approva inceneritori come se fossero forni per il pane.

Ma….e se fosse falso? Cioè se il Veneto non mandasse rifiuti in Puglia? Sarebbe un’ottima balla per togliere dal discorso “Rifiuti Campani”il suo amico Zaia, e assicurare un favore alla sua amica Marcegaglia (non vorrei sbagliarmi, ma tutti gli inceneritori in Puglia sono targati Marcegaglia, e tonnellate di rifiuti da bruciare, implicano milioni in tasca a chi li brucia).

Il dubbio è più che lecito vista la prosopopea di Zaia, e visti anche i dati riportati sul piano regionale di smaltimento rifiuti nel Veneto, che descrive la regione come un esempio di eccellenza nella gestione dello smaltimento rifiuti.

http://www.regione.veneto.it/NR/rdonlyres/D4A04410-24D5-4C4F-BF98-7FA10B4405AB/0/PRRRBvedere.pdf

A pensar male, questa dichiarazione di Vendola potrebbe essere un modo per assicurare agli imprenditori della monnezza in Puglia i soldi, ed all’amico Leghista Zaia meno seccature.

Come diceva zio Giulio? “A pensar male si fa peccato, ma spesso si indovina”

Annunci