Mazzete Legali

di Mauro Miccolis

Somma di denaro elargita al fine di ottenere un favore per un guadagno illecito, mazzetta data sottobanco per ricevere favoritismi, ad esempio nel caso di un appalto percentuale sui futuri guadagni che l’appaltatore cede all’appaltante per essere chiamato a svolgere quel lavoro.

La mazzetta va data sottobanco, anche perché sarebbe difficile spiegare il motivo per cui si ricevono i soldi.

Supponiamo per ipotesi che Berlusconi volesse corrompere Fini (faccio due nomi a caso, per esprimere un concetto); è possibile?

E’ molto difficile per personaggi così in vista ricevere soldi sottobanco, è più facile farli pervenire alla luce del sole.

Ad esempio se io fossi il proprietario di un giornale e fossi miliardario e volessi far pervenire soldi a politici tipo Fini, Di Pietro…etc un modo molto semplice è quello di mettere in piedi dei dossier scalcinati, infangare i loro nomi e poi non avere nessuna possibilità di vincere una giustissima querela al giornale. Ecco che i soldi arriverebbero a destinazione, con la benedizione della magistratura, il tutto fatto alla luce del giorno.

Il che spiegherebbe l’esistenza di determinati giornali e la loro linea editoriale.

Advertisements