Il mondo è veramente un posto pericoloso

spaventoso

di Mauro Miccolis

Il mondo è un posto veramente pericoloso se non si fa attenzione, le cose più innocue e belle, come il mare o la montagna, ad esempio, possono diventare pericolose e letali.

A tal proposito, oggi vorrei spezzare un braccio in favore dei nostri politici; si perché oggi il mondo è pericolosissimo per loro, più di tutti. l fatti accaduti al Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, diventato bersaglio di un lanciatore di souvenir, ne sono la prova, o un timido sintomo di quello che sta per succedere? Non vorrei portare sfiga.

Il fatto è che la situazione socio economica italiana, diventa di giorno in giorno più esplosiva, a causa dell’oltraggiosa condotta del governo e del capo dello stesso, che fa carne di porco della costituzione e di tutte le istituzioni Repubblicane, fregandosene del paese e della gente, offendendo tutti i valori in cui crede la parte sana dell’Italia. Bisogna dire, che una classe dirigente incapace di risolvere problemi banali, come la gestione di 6000 profughi, è molto in difficoltà a trovare soluzioni per la disoccupazione e la crescita economica.Si guardano intorno e vedono colleghi incapaci, tutti raccomandati, nessuno sa cosa fare, unica strategia: difendere la posizione acquisita, sperando che i problemi si risolvano da soli, e dare la colpa a qualcun altro se non si risolvono, come l’Europa ad esempio.

Vi dico per esperienza, che quella sopra è la strategia di tutti i dirigenti Italiani, non solo politici: aspettare che qualcun’altro risolva il problema, insomma che il problema si risolva da solo, dove si è visto mai, che un dirigente risolve i problemi? I dirigenti vanno ai party, o a riunioni dove giocano con l’Iphone  mentre sulla lavagna luminosa un miserabile dipendente cerca di spiegare qualcosa. Un vero dirigente italiano, quando la situazione si fa veramente critica, fa quello che solo un grande dirigente può fare: andare in vacanza, e far trascorrere tempo sufficiente affinché i problemi si risolvano da soli. Quindi riassumendo : evitare i problemi, scaricare la colpa a terzi, e sparire.

Perdonatemi la divagazione sopra, ma che in qualche modo è utile, per capire quanto potrebbero essere presi in odio dal popolo italiano  60 milioni, i nostri politici…poche migliaia,insieme alla classe dirigente identificabile in confIndustria.

Fortunatamente c’è l’esercito e la polizia e i carabinieri, penserete tutti voi; accadimenti recenti ci hanno dimostrato che non esiste nessun esercito in grado di fermare un popolo in rivolta. E poi pensavo, il nostro mondo, figlio di un’economia più progredita è un posto pericolosissimo per dei politici odiati. Si perché qui in Italia, con pochi euro un cittadino qualunque può diventare un guerrigliero temibile. Qui in Italia, un casco lo hanno in molti, non come in Egitto, dove sono state scattate le foto sotto, che se anche fanno sorridere, sono una testimonianza del genio dell’uomo quando ha bisogno, e poi nella vita non si sa mai.

casco12

Un casco per difendersi, poi se una persona è in possesso di tutte le protezioni da motociclista, come paraschiena pettorina etc, ha a tutti gli effetti un’armatura come un cavaliere medioevale. E per offendere? con un euro compri un chilo di dadi in acciaio, e con 10 una fionda, un marsupio di un paio di euro, contiene comodamente un chilo di dadi in acciaio; volendo pensare ad un armamento leggero.

minuteria

Con una decina di euro compri un’ascia al Briko, catene, liquidi infiammabili per il riscaldamento; insomma il cittadino qualunque dotato di un poco di fantasia e molto rancore andando ad un qualsiasi negozio fai da te, può diventare veramente molto pericoloso.

Per non parlare poi della semplicità (e l’economia) con cui si può costruire una bomba Molotov, si trovano le istruzioni su Wikipedia.

molotov

Pensate poi, se invece che una persona, fossero centinaia di persone, migliaia, o decine di migliaia ad armarsi in questo modo; non ci voglio pensare è terribile, fa spavento. Se fossi un politico, non dormirei tranquillo. Se fossi padrone di una ferramenta o di uno di questi negozi, farei girare questo post. Ovviamente , lo sapete che sto scherzando…

La mia è solo una riflessione, su quanto può essere pericoloso il mondo…

Annunci