Dr. Rath appello a Berlino 13-3-2012 : Fermiamo la dittatura Europea

gal_4947

di Dr. Matthias Rath

In occasione della conferenza tenutasi il 13 marzo 2012 a Berlino, il Dr. Matthias Rath lancia un appello al popolo della Germania e dell’Europa invitandoli ad assumersi le proprie responsabilità. Si tratta di un invito a costruire un’Europa democratica fatta per il popolo e dal popolo invita tutti gli stati a riappropriarsi della propria sovranità monetaria e  a interrompere la dittatura finanziaria che stiamo vivendo.

Dr. Rath appello a Berlino 13-3-2012

Il Dr. Matthias Rath denuncia apertamente il governo di Bruxelles la cancelliera Merkel e tutti i tecnocrati europei di operare un deliberato attacco alla democrazia dei popoli europei e ai loro diritti conquistati con secoli di lotte e sacrifici.

Il Dr. Matthias Rath, invita i suoi concittadini a ricordarsi che la loro città già una volta si è macchiata di crimini orrendi, spinti dall’egoismo, dall’avidità del cartello commerciale chimico farmaceutico, e dalla volontà di dominare l’Europa e il mondo; iIl Dr. Matthias Rath invita Berlino a innalzare un coro : Mai più. Invita inoltre tutti i popoli europei a non credere a chi in nome dell’Europa infligge pesanti politiche economiche nei confronti della popolazione e a vantaggio di un’élite economica il cui vero scopo è solo il dominio e l’arricchimento personale. Invita a non credere rivolte al popolo le previsioni di prosperità future; quando i tecnocrati europei parlano di prosperità dell’Europa pensano alla loro prosperità, a quella dei cartelli chimici, farmaceutici, petroliferi e bancari e non alla prosperità dei popoli europei.

Invita a non ascoltare le parole di pace di uomini che in questi giorni si stanno macchiando di crimini contro l’umanità di svariati popoli nel mediterraneo.

Queste sono verità ormai note a tutti, troppo difficili da nascondere anche se si ha a disposizione l’intero sistema dei media e dell’informazione mondiale, e loro ne sono consapevoli e di questo hanno paura. La storia ci ha insegnato che la follia delle dittature miscelata alla paura ha trascinato interi popoli nel baratro; 400 anni fa, re e baroni, preoccupati per lo sgretolarsi dei loro privilegi feudali trascinarono l’intera Europa in guerra, nel tentativo disperato di preservare la loro struttura medioevale di dominio e i privilegi feudali ad essi connessi. Invano.

Allo stesso modo oggi c’è qualcuno che pensa che facendo scoppiare un conflitto nucleare in qualche parte del mondo si riuscirà a mantenere l’attuale struttura politico economica. Noi vogliamo far sapere a tutti i Leader Europei che sappiamo cosa tentano di fare, e non saremo complici delle loro scelleratezze, non questa volta, non oggi, perché oggi sappiamo.

iIl Dr. Matthias Rath invita i francesi a non votare più Sarközy e il popolo tedesco a non votare più per la cancelliera Merkell: due guerrafondai.

Conclude il discorso invitando a sviluppare un nuovo sistema sanitario focalizzato sulla prevenzione e sull’eradicazione delle malattie in tutto il mondo. I risultati di ricerche scientifiche sui rimedi naturali hanno già dimostrato che l’applicazione di queste soluzioni ridurrà la frequenza di molte malattie largamente diffuse ad una frazione minima del loro livello attuale.

Ma questo splendido “mondo senza malattie” non ci sarà consegnato su un vassoio d’argento, poiché ciascuno di questi mali è un mercato multi-miliardario per l’industria farmaceutica. Se vogliamo creare questo mondo per noi e per i nostri figli, dobbiamo agire, ora!

Annunci