Ferrero,con Sel e Idv per cacciare Monti?

ferrerodipietro

di Mauro Miccolis

(ANSA) – ROMA, 12 MAG – ‘Realizzare un’alleanza con Sel di Nichi Vendola e l’Idv di Antonio Di Pietro per mandare finalmente a casa il governo Monti, amico dei finanzieri”.
E’ questa la proposta fatta da Paolo Ferrero alla manifestazione indetta per protestare contro il governo dei tecnici. L’iniziativa e’ stata avviata insieme al Pdci di Oliviero Diliberto e a Socialismo 2000, la componente che fa capo a Cesare Salvi.

ideologia

E loro di chi sono amici?

Vorrei ricordare a tutti che il partito IDV ha votato la parte finale dell’Euro Plus Pact, chiamata in gergo tecnico SIX PACK. Una serie di norme e regolamenti che concludono il più grande attacco ai diritti dei lavoratori e allo stato sociale della storia moderna europea dopo il fascismo.

IDV in Europa vota a favore delle Banche in Italia, dove la sua opposizione è ininfluente, si straccia le vesti in difesa dei lavoratori. Il partito di Dipietro ha votato al fianco della destra ultra liberale favorendo di fatto un colpo di stato monetario. Non riesco quindi a capire in che termini il partito idv abbia intenzione di opporsi a Monti, visto che sino ad oggi nei fatti l’ha sempre sostenuto stordendoci di chiacchiere.

Articoli consigliati:

  1. Gazzettino Europeo Anno III n 26: Approvato il «six pack», cioè l’insieme di sei testi legislativi che rendono più facili le sanzioni contro i paesi che hanno il bilancio in deficit
  2. Di Pietro e Orlando, confessate ai cittadini il vostro appoggio al “governo della finanza”. Mi dimetto dai miei incarichi in IDV.
    BY LIDIA UNDIEMI – 2 APRILE 2012 POSTED IN: IN ITALIA DEI VALORI
Annunci