Gli auguri di Susanna Camusso agli Italiani

rule13

di Mauro Miccolis

Questi sono gli auguri di Buon Natale del segretario della CGIL, che già senza nessuna fotografia suonano come un insulto ai milioni di lavoratori italiani a cui sono stati tolti i diritti sul lavoro con la sua complicità; ma i suoi auguri uniti alla foto di un gufo stropicciato , quando è noto a tutti chi sono i Gufi per Renzi, è un chiaro ammiccare con il suo socio, come per dire ce l’abbiamo fatta.

Egregia “signora” Camusso, le vostre leggi sono catene di carta, le leggi non valgono se ritenute ingiuste dalla totalità degli italiani e se ne renderà conto molto presto e piangerà lacrime amare ricordando la sua arroganza.