La migliore risposta all’Italicum di Renzi è di non recarsi alle urne.

1499590_10203058734349687_6622915184748348095_n

di Mauro Miccolis

Follia è fare sempre la stessa cosa e aspettarsi risultati diversi. (Albert Einstein)

Non votate, abbiamo una dittatura delle banche, rappresentata da un burattino grottesco, il parlamento europeo non ha nessun potere (Va sottolineato che il Parlamento Europeo non detiene il potere d’iniziativa legislativa, ad oggi solamente nelle mani della Commissione Europea) decide tutto il consiglio d’amministrazione della BCE, ossia un collegio di non eletti, ed anche quello italiano ormai. Queste persone decidono la politica degli stati membri, a loro personalissimo vantaggio contro la popolazione europea. Hanno creato disoccupazione di massa per distruggere i diritti dei lavoratori e creare deflazione salariale. Anche scegliere di non votare è una scelta democratica; l’ultima scelta democratica, oggi l’unica che abbiamo. E’ una scelta che manda un messaggio preciso : nessuno dei suddetti; e quando la scelta  elettorale è infima come quella italiana odierna, è la scelta migliore che si può fare, perchè è quella che obbliga al cambiamento dell’offerta elettorale, se si vuole ancora fingere di essere in democrazia.

A ben vedere,chi va a votare è complice di delinquenti, chi vota è pari a quelli che fanno da spalla ai truffatori in stazione con il gioco delle tre carte

Non fare nulla è meglio che fare una cosa sicuramente sbagliata. L’UE è una dittatura guidata da banchieri e industriali, non rendetevi complici di questa dittatura, non votate.